Raggiungere-un-obiettivo

“Diamo un calcio all’impossibile”

Torre del Greco vive un momento di forte crisi economica, politica, sociale ed è per tale motivo che necessita dell’intervento dei cittadini tutti e di chi, come me, ha deciso di impegnarsi attivamente avendo a cuore non solo la volontà di dare alla nostra terra la possibilità di rinascere, crescere e migliorare, ma anche di rispondere alle esigenze di una popolazione che si sente sconfitta, di giovani che malgrado tutto continuano a credere che qualcosa possa cambiare.

Mantenendo fede a quelli che sono i miei valori guida quali la responsabilità, la coerenza e la determinazione, espongo quelli che sono i punti prioritari di programma che saranno il punto di riferimento e di partenza affinché possa essere ridisegnato il volto di Torre del Greco:

  • Rendere le nostre pinete accessibili e vivibili a tutti i cittadini affinché da discariche diventino aree verdi attrezzate con l’istallazione di tavoli, panchine, cestini per la differenziata nel pieno rispetto della natura;
  • Realizzare strutture sportive PUBBLICHE all’aperto come campi di Basket, Pallavolo utilizzando ove possibile le aree verdi già esistenti: Parco Loffredo (noto come Parco Bottazzi), Villa Comunale, Parco Salvo D’Acquisto, per rendere questi ultimi luogo di aggregazione giovanile;
  • Riqualificare il litorale torrese, che si trova in un palese stato di degrado, attraverso interventi mirati cosicché venga rilanciato il turismo a Torre del Greco. Ma non solo. Ripristinare l’antico splendore del lungomare torrese significa anche renderlo gradevole e vivibile per gli stessi cittadini che sono la principale forza della città;
  • Elaborare un adeguato ed efficiente piano di evacuazione tenendo presente l’alto rischio al quale il nostro territorio è esposto. Questo sarà integrato da un efficiente campagna di sensibilizzazione e divulgazione cosicché il cittadino sia informato su quelle che sono le manovre da eseguire in caso di necessità;
  • Fare luce sul problema del randagismo a Torre del Greco con tutte le conseguenze ad esso correlate. Saremo il principale collegamento tra cittadino ed organo di competenza così da dirimere ogni dubbio e perplessità circa questione ma, soprattutto, porre fine ad esso anche con l’aiuto delle Associazioni che già combattono sul territorio.